Saudade

Immagine

IL CONCETTO DI SAUDADE IN AMORE : NOSTALGIA E SPERANZA

La natura della saudade è ambigua: associa sentimenti di solitudine e tristezza, ma, illuminata dalla memoria, guadagna contorno e espressione di felicità. Quando Garrett l’ha definita come “delicioso pungir de acerbo espinho”, stava realizzando la fusione di questi due aspetti opposti nella formula felice di un verso romantico.

In generale, si vede nella saudade il sentimento di separazione e distanza da quello che si ama e non si ha.

Ma tutti gli istanti della nostra vita non vanno ad essere perdita, separazione, distanza? Il nostro presente, appena raggiunge il futuro subito lo trasforma in passato. La vita è un costante perdere. La vita è, perciò, una costante saudade.

C’è una saudade risentita. Quella che desidererebbe trattenere, fissare, possedere.

C’è una saudade saggia, che lascia le cose passare, come se non passassero. Liberandole dal tempo, salvando la loro essenza di eternità.

E’ l’unica maniera, del resto, di dare loro permanenza: renderle immortali nell’amore.

Il vero amore è, paradossalmente, una saudade costante, senza nessun egoismo.

Non rinnego la scelta di aver portato Ich Bin’s in Grecia ma ne sento la mancanza soprattutto in questi week end assolati e caldi di agosto. Penso che Ich patisca la nostra assenza e si senta  abbandonata. Percio’  mi vedo un po’ come  il cane della foto buttato sul divano a contare i giorni che mancano al ricongiungimento….

Mi consolo navigando sulla tastiera, facendo l’appello degli amici che troverò nelle isole ionie al mio ritorno, organizzando cene ed approdi, chiamate radio di saluto, fantasticando sulle rotte di Paca y Palla (GS 45 in giro per l’Egeo) invidiando ed odiando il suo equipaggio  per la coraggiosa scelta di vita che piacerebbe tanto anche a me ma che non riesco a decidere di compiere impastoiato come sono nei doveri ed obblighi del tram tram quotidiano…

Verrà mai il giorno in cui trancerò per sempre quel maledetto cordone ombelicale che come Medusa mi trattiene e lascerò alle spalle i compromessi , le iniquità e la sporcizia  della vita di terra per la libertà e la padronanza di se’ che solo il mare sa concedere?

Annunci

2 thoughts on “Saudade

  1. ciao Prometeus! dai tieni duro, sono sicura che tra poco sarà Grecia anche per voi! Noi non abbiamo mai avuto il coraggio di lasciarla in Grecia e ogni anno P’acá y p’allá ce la riportiamo indietro fino a casa. Ma, appunto, abbiamo sempre tutto il tempo per farlo. Spintonati spesso dall’inverno che incombe. Un saluto e un benvenuto in Grecia dalla baia di Pori a Koufonissi. (P.s…… Paquita è un GS 45, non 39…. ma non odiarmi di più eh? 😉

    • Ciao Francesca
      errata corrige: chiedo scusa a Paquita per il declassamento, ho provveduto ad aggiornare la stazza! Ma no che non vi odio, tutt’altro, vi stimo e sono con voi in tutto e per tutto e cerco ogni soluzione perchè la vostra scelta possa essere la mia in futuro…
      Buon vento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...